ANTOLOGIA DELLA LETTERATURA DEL SETTECENTO

-15%
ANTOLOGIA DELLA LETTERATURA DEL SETTECENTO

Szerkesztő: Dávid Kinga - Pál József

JATE Press, 2013

10 710 Ft
Akció: 9 105 Ft
Kezdete: 2017.06.06   A készlet erejéig!
Kedvencekhez
Ajánlom
Nyomtat
Összehasonlítás
Részletek
Ajánlatunk Önnek!
Adatok
Vélemények
Részletek
Tartalomjegyzék:

AVVERTENZA

INTRODUZIONE ALLA LETTERATURA DEL SETTECENTO ITALIANO (József Pál)

POESIA

I. GIAMBATTISTA VICO
Dalle Poesie
I. Afetti di un disperato
VIII. Origine, progresso e caduta della poesia

II. LA LIRICA DELL’ ARCADIA
Giambattista Felice Zappi
I. (Ardo per Filli: ella non sa, non ode…)
II. (Talora i’ parlo a un colle, a un rivo, a un fiore,…)
III. (In quell’ età ch’ io misurar solea…)
IV. (Tornami a mente quella trista e nera…)
Faustina Marati Zappi
I. (Che? non credevi forse, anima schiva…)
II. (Ovunque il passo volgo o il guardo io giro…)
Pier Jacopo Martello
I. (Odo una voce tenera d’argento…)
II. (Con sovracciglio di superbia e zelo…)
Eustachio Manfredi
I. Donna, negli occhi vostri…)
II. (Vergini, che pensose a lenti passi…)
III. (Non templi od archi, e non figure o segni…)
Paolo Rolli
I. (O amica degli amanti, primavera…)
II. (O bella Venere, figlia del giorno…)
III. (Gioite, o Grazie, scherzate, Amori…)
IV. (Di vaste fabbriche sostegno altero…)
V. Primavera
VI. Inverno
VII. (Beviam, o Dori, godiam ché il giorno…)
VIII. (Solitario bosco ombroso…)
IX. Adone
X. (Brillanti, limpidi cristalli chiari…)
XI. (Se richiedi per tua sposa…)
Lorenzo Magalotti
La sorbettiera
Carlo Innocenzo Frugoni
I. Per monacazione di nobil donna veneta
II. L’isola amorosa
III. La follia delle donne
IV. Poeta e re
Pietro Metastasio
I. La primavera
II. La tempesta
III. La libertà
IV. Palinodia
V. La partenza
VI. (Sogni e favole io fingo; e pure in carte…)

III. LA POESIA DEL SECONDO SETTECENTO
Ludovico Savioli Fontana
I. Il passeggio
II. La maschera
III. Il teatro
IV. Amore e Psiche
Giovanni Meli
I. Idiliu I. Dameta
II. La camula e lu tauru. A Nici
Iacopo Vittorelli
I. (Zitto. La bella Irene…)
II. (Guarda che bianca luna!...)
III. (Dischiusa è la finestra…)
IV. (Irene, è già finita…)
V. (Se vedi che germoglia…)
VI. (Non t’accostare all’ urna…)
VII. (Tremola acquetta e verdeggianti zolle…)
Aurelio De’ Giorgo Bertola
I. La sera
II. Al Signor Marchese Cavalier Ippolito Pindemonte
III. A Nelae
IV. (O dolcissima bocca ed amorosa…)
Gasparo Gozzi
Dai Sermoni (Il giovin signore)
Vittorio Alfieri
I. (Ceasar io mai d’amarti? Ah! pria nel cielo…)
II. (Un muover d’acchi tenero e protervo)
III. (Le pene mie lunghissime son tante…)
IV. (Solo, fra i mesti miei pensieri, in riva…)
V. (Sublime specchio di veraci detti…)
VI. (Tacito orror di solitaria selva…)
VII. (Tutto è neve dintorno: e l’alpi, e i colli…)
VIII. (Qualch’anni, o mesi, o giorni, o forse anch’ ore…)
IX. (Giorno verrà, tornerà il giorno, in cui…)
X. (Avvocati e mercanti, e scribi, e tutti…)
Vincenzo Monti
Pensieri d’amore, II.
Pensieri d’amore, V.
Pensieri d’amore, VIII.
Pensieri d’amore, X.
La bellezza dell’ Universo
Il morte di Ugo Bassville (Bassvilliana), Canto I.
Il pericolo
Pel giorno onomastico della mia donna
Sopra se stesso
Ippolito Pindemonte
I. Alla luna
II. La melanconia
III. La sera
IV. La notte
V. La solitudine

IV. GIUSEPPE PARINI
Da Alcune poesie di Ripano Eupilino
A’ leggitori
I. (Voi, che sparsi ascoltate in rozzi accenti…)
II. (Candido in Cielo, e di be’ raggi adorno…)
IV. (Donna, se tu scorgessi il grande ardore…)
V. (O pellegrin, che non vedesti mai…)
VI. (Spesso mi torna il dolce tempo a mente…)
XVI. (Questo biondo covon, di bica or tolto…)
XL. (Per l’aspro calle ond’ a Parnaso uom giunge…)
XLIV. (Col guardo i’ vo su per l’sereo calle…)
LIV. (Io son nato in Parnaso, e l’ alme Suore…)
Poesie piacevoli
LIX. (Perchè sono un fanciullo, un garzoncello…)
LXXIV. (Molti somari ho scritto in una lista…)
LXXV. (M’ha invitato a ballar ieri Ser Nanni…)
LXXXII. (Andante alla malora, andante, andante…)
Dalle Poesie varie
XLIV. La primavera
XLV. (Qual cagion, qual virtù, qual foco innato…)
XCII. Versi sciolti sopra la guerra
Dalle Odi
I. La vita rustica
II. La salubrità dell’aria
III. La educazione. (Per la guarigione di Carlo Imbonati)
IV. La laurea (Per la laurea di Maria Pellegrina Amoretti)
V. La caduta (Nell’ inverno del 1785)
VI. Il pericolo (Per Cecilia Tron)
VII. il dono (Alla marchesa Paola Castiglioni)
VIII. Il messaggio (Per l’inclita Nice)
IX. Alla musa
Da Il Giorno
Dedica. Alla Moda
Dal Mattino
Dal Mezzogiorno

TEATRO

I. MELODRAMMA E LIBRETTISTICA
Pietro Metastasio
Catone in Utica
Arie
Lorenzo Da Ponte
Il dissoluto punito ossia il Don Giovanni

II. COMMEDIA
Carlo Gozzi
L’Augellino belverde
Carlo Goldoni
Il teatro comico
La locandiera

III. TRAGEDIA
Scipione Maffei
La Merope
Vittorio Alfieri
Saul
Bruto Secondo
Vincenzo Monti
Caio Gracco

PROSA

I. NOVELLISTICA E ROMANZI
Giuseppe Parini
L’Agnoletto
Gasparo Gozzi
La sartorella e il gondoliere
Novella amorosa
Un marito lunatico
La Ragione e Amore – Novella allegorica
Favola II.
Sogno del Velluto, cioè d’ un defunto vivo
Carlo Gozzi
Un uomo mal pago di ogni cosa
Pietro Chiari
da Le Memorie di Madama Tolot ovvero la giocatrice di lotto – Il gioco del lotto
Alessandro Verri
da Le avventure di Saffo poetessa di Mitilene
da Notti romane
Giacomo Casanova
Il duello

II. DIALOGHI
Giuseppe Parini
Dialogo sopra la nobiltà
Vittorio Alfieri
La virtù sconosciuta

APPENDICE

TRADUZIONI
Antonio Conti
Da «Il riccio rapito» (di A. Pope, Canto II)
Melchiorre Cesarotti
Dai «Canti di Ossian» (di J. Machpherson)
Elegia sopra un cimitero di campagna (di T. Gray)
Vincenzo Monti
Dall’ Iliade (di Omero, Libro I)
Ippolito Pindemonte
Dall’ Odissea (di Omero, Libro I)

BIOGRAFIE

INDICE
Ajánlatunk Önnek!
Adatok
ISBN
978-963-315-132-7
VTSZ
4 901
Vélemények
Legyen Ön az első, aki véleményt ír!
Webáruház készítés
shopmania.hu arfalo.hu aprohirdetesingyen.hu arumagazin.hu vatera.hu